Apri il menu principale

Modifiche

1 018 byte aggiunti ,  10 anni fa
 
{{NDR|Jean Daniélou, ''Il mistero dell'Avvento'', Morcelliana, 1953}}
 
==''Il mistero della salvezza delle nazioni''==
*Bisogna concepire il mondo intero, il mondo visibile, come un insieme di segni coi quali il Verbo «fa segno» agli uomini, indica loro che c'è qualcosa d'altro.
*Ci sono pochissimi uomini veramente atei, e che nella maggior parte dei casi ci troviamo di fronte a forme deviate, false di religione.
*Il cristianesimo è cattolico per definizione, vale a dire che per definizione abbraccia il mondo; ed una spiritualità cristiana che non sia radicalmente orientata all'edificazione del corpo mistico totale non è una spiritualità cattolica.
*Una delle grandi differenze tra il mondo europeo e il mondo orientale consiste nel fatto che nel mondo europeo la spiritualità esiste, ma in giardini chiusi, nei chiostri, presso comunità ristrette; è invece del tutto assente dalla pubblica piazza, non la si incontra per la via.
*
 
{{NDR|Jean Daniélou, ''Il mistero della salvezza delle nazioni'', Traduzione dal francese di Domenico Tenderini, Morcelliana, 1954}}
 
==Altri progetti==
12 407

contributi