Jan Struther: differenze tra le versioni

m
Automa: Correzione automatica trattini in lineette
(Nuova pagina; testo: ''''Jan Struther''', nata Joyce Anstruther, pseudonimo di Joyce Maxtone Graham (1901 – 1953), scrittrice e poetessa britannica. ==''La signora Miniver''== ===Incipit=== ...')
 
m (Automa: Correzione automatica trattini in lineette)
==''La signora Miniver''==
===[[Incipit]]===
"Era una bella cosa", pensava la signora Miniver, mentre faceva un cenno di saluto alla fioraia e riprendeva il cammino, stringendo tra le braccia, con una gioia un po' cerimoniosa e come se fosse una cornucopia, un bel mazzo di crisantemi. Era una bella cosa tornare alla tranquillità, dopo aver riposto i ricordi estivi quasi in un astuccio, riprendere le abitudini consuete, il corso normale della vita di cui le vacanze rappresentavano un intermezzoinsignificante. Non che le piacessero le vacanze; ma provava sempre - ed era questa forse la misura della sua particolare felicità - un certo sollievo quando esse giungevano al termine.
===Citazioni===
*Oggigiorno un'[[automobile]] forma parte integrante della vita di ciascuno, è l'accompagnamento sonoro e visivo di tanti pensieri, sentimenti, conversazioni e decisioni, che viene ad assumere l'importanza di una delle stanze di casa. E il separarsene, quali che ne siano le deficienze, è come il perdere un elemento del proprio ambiente familiare. (p. 16)
69 545

contributi