Differenze tra le versioni di "Jacques Prévert"

2 722 byte aggiunti ,  12 anni fa
ripristino
(ripristino)
'''Jacques Prévert''' (1900 - 1977), poeta francese.
 
==Senza fonte==
{{senza fonte}}
 
*Bisognerebbe tentare di essere felici, non fosse altro per dare l'esempio.
*Quando la verità non è più libera, la libertà non è più reale: le verità della polizia sono le verità di oggi.
*La differenza tra un intellettuale e un operaio? L'operaio si lava le mani prima di pisciare e l'intellettuale dopo.
*La nostra vita non è dietro a noi, né avanti, né adesso, è dentro
*Quelli che hanno quattromilaottocentodieci metri di Monte Bianco, trecento di Tour Eiffel, venticinque centimetri di petto e ne sono fieri...
:''Notre vie n'est pas derrière nous<br/>ni avant<br/>ni maintenant<br/>elle est dedans.''
*Padre nostro che sei nei cieli, restaci e noi staremo sulla terra che è talvolta così bella.
*Una bestemmia vale più di mille libri di teologia.
 
==''Parole''==
*''Il nostro amore non si muove<br/>Testardo come un mulo<br/>Vivo come il desiderio<br/>Crudele come la memoria<br/>Stupido come i rimpianti<br/>Tenero come il ricordo<br/>Freddo come il marmo<br/>Bello come il giorno<br/>Fragile come un bambino.''
*''La vita è una ciliegia<br/>La morte il suo nòcciolo<br/>L'amore il ciliegio.'' (''L'ane le roi et moi'')
*Padre nostro che sei nei cieli, restaci epure, quanto a noi staremo sulla terra che è talvolta così bella. (''Pater Noster'')
*Quelli che hanno quattromilaottocentodieci metri di Monte Bianco, trecento di Tour Eiffel, venticinque centimetri di petto e ne sono fieri... (''Tentativi di descrizione d'un banchetto in maschera a Parigi-Francia'')
 
==''Poesie''==
===[[Incipit]]===
''Il colore locale<br>Com'è bello questo piccolo paesaggio/Questi due scogli questi pochi [[Albero|alberi]]/e poi l'[[acqua]] e poi il fiume/com'è bello/Pochissimo rumore un po' di [[vento]]/e molta acqua/È un piccolo paesaggio di Bretagna/può stare nel palmo della [[mano]]/quando lo si guarda da lontano/Ma avvicinandosi/non si vede più nulla/si urta contro uno scoglio/o contro un albero/ci facciamo male è peccato/ [...]''<br>''La couleur locale<br>Comme il est beau ce petit paysage/Ces deux rochers ces quelques arbres/et puis l'eau et puis le rivage/comme il est beau/Très peu de bruit un peu de vent/et beaucoup d'eau/C'est un petit paysage de Bretagne/il peut tenir dans le creaux de la main/quand on le regarde de loin/Mais si on s'avance/on ne voit plus rien/on se cogne sur un rocher/ou sur un arbre/on se fait mal c'est malheureux/[...]
 
===Citazioni===
*''In memoria<br>Ascoltando una [[musica]] nuova/e mai sentita/una povera romanza/un'aria da [[cane]] pesto/cantata da una femmina ebbra/nel bel mezzo d'una [[Via|strada]]/lo smemorato si ricorda di una vedova/che non ha mai conosciuto/Ed aggiunge in [[sogno]]/delle strofe di compianto/e quella del [[marito]] morto/lo fa sorridere/e lo rassicura/E se ne va cantando/alla ricerca di quella [[donna]]/camminando impettito/senza chiedere la strada a nessuno[...]'' (p. 51)
*''L'ultima volta che vidi [[Luis Buñuel]]/fu a [[Cannes]] una [[sera]] sulla Croisette miserabile a Mexico-City/E tutti quei fanciulli che atrocemente morivano sullo schermo/erano tuttavia ben più vivi di molti fra gli invitati'' (p. 95)
 
==Bibliografia==
*Jacques Prévert, ''Poesie'' (''Spectacle'' e ''La pluie et le beau temps''), a cura di Bruno Cagli, Newton Compton Editori, 1976.
 
==[[Film]]==
*'''[[Alba tragica]]''' - sceneggiatura
{{wikipedia}}
 
*'''[[Alba tragica]]''' - sceneggiatura
== Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
 
[[Categoria:Poeti francesi|Prevert]]
 
[[bs:Jacques Prévert]]
[[Categoria:Poeti|Prevert]]
[[de:Jacques Prévert]]
[[Categoria:Sceneggiatori|Prevert]]
[[en:Jacques Prévert]]
[[fr:Jacques Prévert]]
[[he:ז'אק פרוור]]
[[pl:Jacques Prévert]]
[[pt:Jacques Prévert]]
[[sk:Jacques Prévert]]
44 382

contributi