Differenze tra le versioni di "Iosif Aleksandrovič Brodskij"

m
riordino
(''Itaca'')
m (riordino)
{{Nobel|la letteratura '''(1987)'''}}
 
==Citazioni di Josif Aleksandrovič Brodskij==
*Un uomo che legge [[poesia]] si fa sconfiggere meno facilmente di uno che non la legge. (da ''Profilo di Clio'', Adelphi)
*'''Giudice''': Qual è la tua professione?<br>'''Brodskij''': Traduttore e poeta.<br>'''Giudice''': Chi ti ha riconosciuto come poeta? Chi ti ha arruolato nei ranghi dei poeti?<br>'''Brodskij''': Nessuno. Chi mi ha arruolato nei ranghi del genere umano? (dagli atti del processo del 1964)
 
===Senza fonte===
{{Senza fonte}}
*Il [[male]] mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro.
*Gli [[americani]] hanno una radice puritana che fa loro privilegiare l'etica sull'estetica. Tendono a esprimere giudizi in forma drastica: o questo o quello. Vivere a [[Roma]] gli fa mettere questo in discussione, e così capiscono meglio le sfumature.
*Penso che l'ambiguità sia la caratteristica principale della mia nazione {{NDR|[[Russia]]}}.
*Nel paese {{NDR|[[Russia]]}} nel quale ho trascorso trentadue anni, l'adulterio e l'andare al cinema erano le uniche forme di libero divertimento.
*La separazione è più durevole esperienza che lo stare assieme.
*[[Lenin]] era un erudito come del resto [[Stalin]] e [[Hitler]]. [[Mao Tse-tung]] ha persino composto versi. Cos'altro hanno in comune questi uomini, oltre al fatto di aver compilato liste di prescrizione, più lunghe di tutte le letture da loro fatte?
 
==''Itaca''==
*''La tua isola o non è la stessa o i tuoi occhi | sono stati inondati per sempre dal colore del mare...''
 
{{NDR|Joseph Brodsky, ''Itaca'', citato in [[Nasos Vaghenàs]], ''Il culto universale di [[Kostantinos Kavafis|Costantino Kavafis]], ''Poesia, n. 150, maggio 2001, Crocetti Editore,.}}
 
 
 
==Senza fonte==
{{Senza fonte}}
*Il [[male]] mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro.
*Gli [[americani]] hanno una radice puritana che fa loro privilegiare l'etica sull'estetica. Tendono a esprimere giudizi in forma drastica: o questo o quello. Vivere a [[Roma]] gli fa mettere questo in discussione, e così capiscono meglio le sfumature.
*Penso che l'ambiguità sia la caratteristica principale della mia nazione {{NDR|[[Russia]]}}.
*Nel paese {{NDR|[[Russia]]}} nel quale ho trascorso trentadue anni, l'adulterio e l'andare al cinema erano le uniche forme di libero divertimento.
*La separazione è più durevole esperienza che lo stare assieme.
*[[Lenin]] era un erudito come del resto [[Stalin]] e [[Hitler]]. [[Mao Tse-tung]] ha persino composto versi. Cos'altro hanno in comune questi uomini, oltre al fatto di aver compilato liste di prescrizione, più lunghe di tutte le letture da loro fatte?
 
== Altri progetti==