Differenze tra le versioni di "Vittorino Andreoli"

 
===Citazioni===
*La [[solitudine]] è una pace inaccettabile. Una contenzione dei sentimenti per sembrare normali mentre si avverte il desiderio di esplodere, di esistere per qualcuno. E allora si può anche litigare, colpire e colpirsi, pur di non essere soli. Inutile per tutti. Inutile a se stesso.
 
==''I miei matti''==
12 407

contributi