Differenze tra le versioni di "Pavel Aleksandrovič Florenskij"

==''Sul misticismo di M.M. Speranskij''==
*Puntando il dito sulla monotonia, non è mia intenzione sostenere, con ciò, che la letteratura [[mistica]] sia povera di contenuti o che la mistica cristiana non abbia delle peculiarità che la rendano sostanzialmente nuova rispetto a quella delle altre religioni. No. Tuttavia, che alcuni ingredienti necessari ai sistemi mistici siano gli stessi ovunque è assolutamente fuori di dubbio.
*Migliaia di [[mistici]] di tutti i tempi hanno bussato con forze decuplicate alle finestre e alle porte del palazzo della scienza, e se non li lasceranno entrare con le buone, essi entreranno con le cattive, sfondando porte preziose sul loro cammino.
 
{{NDR|Pavel Aleksandrovič Florenskij, ''Sul misticismo di M.M. Speranskij'', in ''La mistica e l'anima russa'', a cura di N. Valentini e L. Zak, San Paolo, 2006.}}
12 407

contributi