Differenze tra le versioni di "Mario Vargas Llosa"

rivoluzione
(uomini)
(rivoluzione)
*Hai mai conosciuto quegli [[uomini]] che in vecchiaia scoprono il sesso e la religione? Diventano ansiosi, ardenti, instancabili.(da ''Storia di Mayta'', p. 167)
*{{NDR|Riferendosi alla cultura occidentale}} Il suo merito più significativo, quello che, forse, costituisce un «unicum» nell'ampio ventaglio delle culture mondiali e che le ha consentito più volte di risorgere dalle proprie rovine quando pareva condannata a morte certa, è stata la capacità di fare autocritica. (da ''Occidente. L'agonia del paradiso'', ''La Stampa'', 18 aprile 2004)
*L'autentico [[rivoluzione|rivoluzionario]] è logico e freddo, non un sentimentale. (da
''Storia di Mayta'', p. 177)
*La [[democrazia]] è un evento che, solitamente, provoca sbadigli nei paesi in cui esiste uno stato di diritto e i cittadini godono di libertà di movimento e d'espressione e d'un sistema giudiziario al quale potersi rivolgere in caso d'aggressione. (da ''Occidente. L'agonia del paradiso'')
*Neppure l'[[amicizia]] viene prima della [[rivoluzione]] per un rivoluzionario. [...] La prima cosa è la rivoluzione. Poi, tutto il resto. (da ''Storia di Mayta'', p. 70)
1 093

contributi