Differenze tra le versioni di "Fryderyk Chopin"

citazioni da Nino Salvaneschi
(citazioni da Nino Salvaneschi)
*{{NDR| a [[Franz Liszt]]}} Non sono fatto per i concerti. La folla mi fa paura, mi sento paralizzato da quegli sguardi curiosi, ammutolito da quei visi estranei. Dare concerti invece è affare vostro poiché se non vincete il vostro pubblico avete tanta forza d'accopparlo... (citato in [[Nino Salvaneschi]], ''Il tormento di Chopin'', dall'Oglio Editore, 1943)
*Ogni difficoltà su cui si sorvola diventa un fantasma che turberà i nostri sonni. (citato in ''Selezione dal Reader's Digest'', dicembre 1962)
*Se questa [[Londra]] non fosse così nera, e la sua gente così pesante, se non ci fosse quest'odore di carbone e nemmeno questa nebbia, mi metterei persino a studiare l'inglese. (citato in [[Nino Salvaneschi]], ''Il tormento di Chopin'', dall'Oglio Editore, 1943)
*Tu sei per me la porta del [[Paradiso]]. Per te rinuncerei alla fama, al genio, ad ogni cosa. {{da controllare|citazione necessaria|Se sai qual è la fonte di questa citazione, inseriscila, grazie.}}
 
15 808

contributi