Differenze tra le versioni di "Heroes"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  12 anni fa
m
m (uscita)
===Episodio 1, ''Genesi''===
* Da dove viene questo bisogno, quest'ansia di risolvere i grandi misteri della [[vita]]... Quando anche la più semplice delle domande non ha risposta: "Perché esistiamo?", "Che cos'è l'anima?", "Perché sogniamo?". Forse sarebbe più comodo fare finta di niente, voltarsi dall'altra parte. Ma non è nella natura umana. Non è per questo che siamo qui. ('''Peter Petrelli''', voce fuori campo)
* L'uomo è per natura un animale egocentrico e prepotente. Siamo riusciti a colonizzare ogni angolo del nostro piccolo pianeta. Ciò nonostante, non siamo noi l'apice dell'evoluzione. Quello è un' onore che spetta agniagli scarafaggi, non a noi. Uno scarafaggio può vivere per mesi senza mangiare, può stare in vita settimane con la testa mozzata o resistere alle radiazioni. Pensiamo di essere stati creati dal Signore a sua immagine e somiglianza, ma forse non è così. Forse Dio è uno scarafaggio. Quello che è certo è che l'uomo usa solo il 10% delle sue facoltà celebrali. Ci vorrebbe ben altra percentuale per sentirsi le creature predilette dal Signore. A meno che questo salto non sia già stato fatto. Le ultime ricerche sul genoma umano hanno dimostrato come il codice genetico di alcuni individui stia assumendo delle lente quanto inesorabili mutazioni. Teletrasporto, levitazione, rigenerazione dei tessuti: sono eventi che appartengono al regno dell'impossibile? O è il genere umano che va verso una nuova frontiera dell'evoluzione? Chi ci dice che l'uomo non si trovi ad un passo dallo scoprire il suo vero potenziale? ('''Mohinder Suresh''', ai suoi studenti in India)
* Sono Claire Bennet. Era il tentativo numero sei. ('''Claire Bennet''', dopo essersi buttata da 20 metri di altezza senza farsi un graffio)
* '''Hiro''': Yatta! (Ce l'ho fatta!)<br/>'''Ando''': Ora che c'è?<br/>'''Hiro''': Ho spezzato il continuum spazio-temporale!<br/>'''Ando''': Buon per te.<br/>'''Hiro''': Il mio orologio. Sono riuscito a farlo andare indietro di un secondo. Usando solo la mia mente, il mio pensiero.<br/>'''Ando''': Peccato che tu non sia pagato a ore.<br/>'''Hiro''': Dico sul serio. Questo spiega la metropolitana di questa mattina!<br/>'''Ando''': Era quattordici secondi in ritardo. Capirai.<br/>'''Hiro''': Il treno non è MAI in ritardo!<br/>'''Ando''': Finché tu non l'hai fatto ritardare... usando solo la tua mente.<br/>'''Hiro''': Sì. Ho scoperto poteri che vanno oltre quelli di ogni semplice mortale.<br/>'''Ando''': Chiaro. Tu e Spock.<br/>'''Hiro''': Sì, come Spock. Esattamente.<br/>(Hiro viene trascinato nuovamente alal scrivania da un suo capo)<br/>'''Ando''': Usa la tua "presa mortale", Spock! La "presa mortale vulcaniana"!
196

contributi