Differenze tra le versioni di "Gran Sasso"

490 byte aggiunti ,  12 anni fa
m
(wikificare)
*A mano a mano che salivamo, se ci guardavamo indietro, la nostra vista si allargava sull'intiero altipiano e scopriva, in tutto il suo splendore, la mole grandiosa del Gran Sasso. ([[Ignazio Silone]], in ''La terra e la gente in [[Abruzzo]]'', Electa, [[Milano]], 1963)
*Se ci pensi bene, il Gran Sasso e la [[Maiella]] sono le nostre basiliche, che si fronteggiano in un dialogo molto riuscito e complementare. (''Discanto di [[Pasquale Scarpitti]]'', ed. Farus, [[Pescara]], 1972)
*Tra i ricordi più nitidi che mi porto dietro dall'[[Abruzzo]] c'è quello del Gran Sasso, e della [[Maiella]], veduti come li vidi, tutti pieni di neve, venendo giù in [[treno]] lungo la ferrovia che collega [[Roma]] a [[Pescara]]. Le parole servono a poco. Ma bisogna provare a figurarsi che cosa può diventare, per gli occhi, un'immensa parete di un bianco abbagliante alta in media 2500 metri e lunga circa 70 km. ([[Mario Pomilio]], ''Abruzzo sospeso tra cielo e terra, 1983)
* Tutti quelli che non sono stati alla cima dicano che vi è una Fontana in cima. Dico che non vi è Fontana nessuna, ma che vi è bene un gran vallone tra il Monte di Santo Niccola et il Corno Monte, dove sempre vi è la nieve alta quindeci o venti piedi, e più in alcun luocho dove la nieve e ghiaccio sta perpetuamente. E quest'è una quantità d'un grosso miglio di lunghezza, e di larghezza più di mezzo miglio, della qual sempre puoco o assai se ne disfà... ([[Francesco De Marchi]])
 
== Altri progetti==
9 021

contributi