Differenze tra le versioni di "Ermete Trismegisto"

citazioni, tolto stub
m (Citato in)
(citazioni, tolto stub)
 
*Ascoltate voi stessi e guardate nell'[[Infinito]] e dello [[Spazio]] e del [[Tempo]]. Là echeggiano il canto degli Astri, la voce dei Numeri, l'armonia delle Sfere.<br>Ogni [[sole]] è un pensiero di [[Dio]] e ogni pianeta un modo di questo [[pensiero]]. È per conoscere il pensiero divino, anime, che voi scendete e risalite penosamente la [[via]] dei sette pianeti e dei loro sette [[Cielo|cieli]].<br>Che cosa fanno gli astri? Che cosa dicono i Numeri? Che cosa volgono le Sfere? O [[Anima|anime]] perdute e salvate, essi dicono, essi cantano, essi volgono i vostri [[Destino|destini]]! (da ''Frammenti''; citato in Edouard Schuré, ''I grandi Iniziati'', traduzione di Maria Grazia Meriggi, BUR, Milano 1991)
 
==Citazioni su Ermete Trismegisto==
*«Ermetico» ha significato d'assoluta chiusura ed è aggettivo che proviene dal nome greco di una divinità, Ermete Trimegisto, divinità adorata nell'[[Egitto]] quando, dopo [[Alessandro Magno]], subì l'influenza della civiltà greca. Si diceva che Ermete Trimegisto fosse l'inventore dell'alchimia e che saldasse i suoi vasi di vetro con lo stesso vetro liquefatto, un po' come avviene oggi con le nostre fiale d'iniezione. ([[Umberto Marvardi]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w}}
 
{{stub}}
 
[[Categoria:Alchimisti]]
15 808

contributi