Luc de Clapiers de Vauvenargues: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Per operare grandi cose, bisogna vivere come se non si dovesse mai morire. (1923)
*Quando un'innovazione è troppo difficile da introdurre è segno che non è punto necessaria. (1923)
*Se è vero che le nostre gioie sono brevi, nemmeno la maggior parte delle nostre afflizioni non sono ben lunghe. (1923)
*Se non si scrive perché si pensa, è inutile pensare per scrivere. (1923)
*Talvolta amiamo anche le lodi che non crediamo sincere. (1923)
46 167

contributi