Wikiquote:Trascrizione: differenze tra le versioni

m
→‎Versi: punto.
m (→‎Versi: tolgo riferimento al quote nelle voci; oscuro il resto sulla scelta di evidenziare delle citazioni, che viene a non significare più nulla, almeno per il momento)
m (→‎Versi: punto.)
Prima di tutto, per convenzione interna vanno sempre in corsivo per distinguerli dalla prosa.
In generale, per quanto le citazioni siano brevi, non è possibile andare a capo dopo ogni verso per questioni di spazio, perciò si scrive tutto sulla stessa riga separando i versi con una barra verticale | e le strofe con una barra verticale doppia ||.
È possibile andare a capo per mettere in maggior rilievo alcune citazioni particolari: tipicamente, l'incipit di un libro, che ha anche una sezione apposita.<!--, che sono appunto quelle considerate più significative e rappresentative, poste in genere in testa alla voce.
Per l'applicazione di questi principi si ricorre al buon senso, fermo restando che deve esserci coerenza in una voce.-->