Differenze tra le versioni di "Teognide"

32 byte aggiunti ,  12 anni fa
senza fonte
m (Bot: Modifico: en:Theognis of Megara)
(senza fonte)
'''Teognide''' (VI – V a.C.), scrittore greco.
 
*La miglior cosa per gli uomini di questa [[terra]] è non essere nati e non vedere la luce del sole; ma se son nati, allora quanto più presto possibile valicare le porte dell'Ade e giacere profondamente sepolti. (dalle ''Elegie'')
==Senza fonte==
{{Senza fonte}}
*Gli uomini buoni hanno per compagni senno e pudore. Ma ormai di uomini buoni ce ne sono pochi.
*L'eccessiva [[ricchezza]] è stata causa di rovina per molti sprovveduti: è difficile infatti, nell'abbondanza, rispettare la misura.
*La miglior cosa per gli uomini di questa [[terra]] è non essere nati e non vedere la luce del sole; ma se son nati, allora quanto più presto possibile valicare le porte dell'Ade e giacere profondamente sepolti. (dalle ''Elegie'')
*Nasce anche da un [[male]] un bene e da un bene un male.
*Neanche il leone banchetta sempre a carne: forte com'è, talvolta si trova a dover digiunare.
20 329

contributi