Differenze tra le versioni di "Ugo Bernasconi"

nessun oggetto della modifica
m (wikilink)
*L'[[amore]] spesso non è ricambiato, ma l'[[odio]] sempre.
*Le donne generalmente non negano i loro difetti. Solo li designano con nomi di [[virtù]].
*L'importante non è di avere tante idee, ma di viverne una. (da ''Parole alla buona gente'', a cura di Clelia Martignoni, Can Bianco)
*Meglio ci guarisce il medico che ci fa vedere anche la sua piaga.
*Odiare è dar troppa importanza all'odiato.
*Forse a forza di cattive fortune, il destino ti tempra a sostenere la buona.
*Tale che non è riuscito ad esser genio, si rassegna a fare il santo.
*La [[bellezza]] ci è connaturale; perciò il nostro sobbalzo di gioia quando la riconosciamo. (da ''Pensieri ai pittori'', a cura di Vanni Scheiwiller, All'insegna del pesce d'oro, Milano, a cura di Vanni Scheiwiller)
 
== Altri progetti==
42 716

contributi