Differenze tra le versioni di "Clemente Mastella"

m
nessun oggetto della modifica
m
*{{NDR|Riferendosi alla sua elezione come deputato alle politiche del 1976}} Il miracolo lo realizzai così. Aspettavo che tutti i dipendenti andassero a mensa. Poi chiedevo ai centralinisti di telefonare nei comuni del mio collegio elettorale. Mi facevo introdurre come direttore della Rai e segnalavo questo nostro bravo giovane da votare: Clemente Mastella. Funzionò. (''ibidem'')
*{{NDR|A proposito dei costi della politica}} Non so se siamo pagati troppo, probabilmente un po' meno del giusto. (citato in ''[http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200710articoli/26331girata.asp Costi della politica, Mastella: "Siamo pagati meno del giusto"]'', ''La Stampa'', 3 ottobre 2007)
*A [[Romano Prodi|Prodi]] dico che dal mio gruppo non arriverà nessuno sgarbo. Siamo politici [[lealtà|leali]]. (dacitato in [http://www.corriere.it/politica/07_ottobre_05/reazioni_annozero_mastella_forleo.shtml ''Mastella: «Contro di me un linciaggio»''], ''corriere.it'', 5 ottobre 2007)
*{{NDR|Il giorno dopo la trasmissione di [[Michele Santoro]] ''Anno Zero'' sul caso toghe lucane e De Magistris}} Perché vi lamentate di [[Emilio Fede|Fede]]? Viva [[Emilio Fede|Fede]]. Il Cda della [[Rai]] deve stabilire delle regole per consentire a tutti di esserci. Non possono esserci oasi nelle quali ognuno fa ciò che vuole. (''Ansa'', 5 ottobre 2007; citato in ''[http://www.tgcom.mediaset.it/politica/articoli/articolo382256.shtml Anno Zero, Mastella: "Viva Fede"]'', ''Tgcom.mediaset.it'', 5 ottobre 2007)
*{{NDR|Al Columbus Day, l'8/10/2007 verso alcuni dimostranti che protestavano per la richiesta di trasferimento di De Magistris da parte di Mastella}} Pensavo foste 50 mila, invece siete cinque stronzi. (citato in ''[http://www.corriere.it/politica/07_ottobre_08/mastella_processo_piazza.shtml Mastella litiga con i grillini a NY]'', ''Corriere della Sera'', 8 ottobre 2007)
*{{NDR|Sulla richiesta di grazia a Bruno Contrada, ex funzionario del Sisde, condannato a 10 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa}} Mi sembrava un atto dovuto, visto anche l'allarme destato dalle condizioni di salute. (dall'intervista al Gr Rai del 25 dicembre 2007)
*{{NDR|C’è [[Francesco Rutelli|Rutelli]] che ti vuole parlare}} Ah sì? Ora, mi cerca? Mandatelo affanculo! (citato in ''[http://www.senato.it/notizie/RassUffStampa/080122/gw1rt.tif «Mi hanno lasciato solo e ora questo governo è morto, morto, morto»]'', ''il Giornale'', 22 gennaio 2008, p. 3)
 
*A [[Romano Prodi|Prodi]] dico che dal mio gruppo non arriverà nessuno sgarbo. Siamo politici [[lealtà|leali]]. (da [http://www.corriere.it/politica/07_ottobre_05/reazioni_annozero_mastella_forleo.shtml ''Mastella: «Contro di me un linciaggio»''], ''corriere.it'', 5 ottobre 2007)
 
===Citazioni tratte da interviste===
654

contributi