Diritto: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  14 anni fa
m
Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...
Nessun oggetto della modifica
m (Automa: sistemo automaticamente alcuni degli errori comuni...)
*Il diritto all'esistenza [è il] primo inviolabile diritto d'ogni uomo. ([[Giuseppe Mazzini]])
*Il diritto di scrivere male è il privilegio di cui abbiamo largamente approfittato. ([[Isaak Babel]])
*L'[[Italia]], dove il diritto è nato, è fra i paesi più incivili del mondo: vi manca assolutamente, cioè, il senso del diritto. Chi si sente cittadino fra noi? Chi rispetta lo Stato? Chi ha una nozione esatta del rispetto che ogni individuo, a qualunque confessione appartenga, deve allo Stato, il che significa a stesso? ([[Curzio Malaparte]])
*L'insegnamento di [[Gesù]] non ha traccia di una [[morale]] applicata, o di un diritto canonico ben definito. Una sola volta si pronuncia chiaramente sul [[matrimonio]], e vieta il [[divorzio]]. ([[Ernest Renan]])
*La [[bellezza]] appare come il primo [[bene]] del principe, il suo più imponenete diritto. ([[Rainer Maria Rilke]])
69 545

contributi