Differenze tra le versioni di "Io speriamo che me la cavo"

+ Rif. Wikipedia
m (Automa: Sostituzioni normali automatiche di errori "tipografici")
(+ Rif. Wikipedia)
*Un best-seller di potenza biblica, dove ribellione, ignoranza e maleducazione diventano espressione, addirittura rivoluzione del linguaggio. ([[Barbara Alberti]])
*Questo libro fa fede dell'esistenza dell'humor napoletano come autonomo genere lettarario, o come categoria dello spirito. ([[Luciano De Crescenzo]])
 
==Altri progetti==
{{interprogetto|w=Io speriamo che me la cavo (libro)|e=Io speriamo che me la cavo}}
 
 
[[Categoria:Opere letterarie]]
88 794

contributi