Totò a colori: differenze tra le versioni

m
== Dialoghi ==
'''On. Trombetta''': Allora, se mi permettete, sono l'On. Trombetta. <br />
'''TotòAntonio''': Trombetta? <br />
'''On. Trombetta''': Trombetta. <br />
'''TotòAntonio'''': Trombetta, Trombetta, questo nome non mi è nuovo. <br />
'''On. Trombetta''': Beh, l'avrete letto sul giornale. <br />
'''TotòAntonio''': Io ho conosciuto anche suo padre, sa? <br />
'''On. Trombetta''': Sì? <br />
'''TotòAntonio''': Eh! <br />
'''On. Trombetta''': Beh, non mi stupisce, mio padre è talmente conosciuto. <br />
'''TotòAntonio''': Eh, chi è che non conosce quel Trombone di suo padre! Bravo! <br />
'''On. Trombetta''': No, no, ma che Trombone! [...] Ma siete in equivoco! Avete detto Trombone! <br />
'''TotòAntonio''': Embè? <br />
'''On. Trombetta''': Scusate, se io faccio Trombetta, è chiaro che anche mio padre faccia Trombetta. <br />
'''TotòAntonio''': Lo so, ma alle volte... <br />
'''On. Trombetta''': Ma no, per carità, Trombetta è padre e Trombetta è figlio. <br />
'''TotòAntonio''': Beh, a prescindere... <br />
'''On. Trombetta''': Viceversa mia sorella... <br />
'''TotòAntonio''': Fa... fa Trombone!? <br />
'''On. Trombetta''': Ecco, fa Trombone... no, no, [...] Mi avete fatto confondere! <br />
'''TotòAntonio''': Sua sorella fa Trombone! <br />
'''On. Trombetta''': No, no, le garantisco che non fa Trombone.
 
95 581

contributi