Differenze tra le versioni di "Gaio Svetonio Tranquillo"

m
nessun oggetto della modifica
 
m
*{{NDR|Vespasiano}} Al figlio Tito che lo criticava per aver imposto una tassa anche sulle urine, il padre, mettendogli sotto il naso il denaro della prima riscossione: "Puzza?" gli domandò. E alla risposta negativa, aggiunse: "Eppure è dalla latrina che viene".
 
*''Vulpes pilum mutat, non mores.''
**'''La volpe cambia''' (o ''perde'') '''il pelo ma non il vizio''' (o la propria ''natura'', i propri ''costumi'').
**dal ''De Vita Caesarum'', VIII - 16 .
 
{{wikipedia}}
42 969

contributi