Apri il menu principale

Modifiche

81 byte aggiunti ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
Pseudonimo di '''Carlo Alberto Salustri''' (1871 – 1950), poeta italiano.
 
* Roma di travertino <br /> rifatta di cartone <br /> saluta l'imbianchino <br /> suo prossimo padrone. {{NDR|Riferito alla visita di [[Adolf Hitler|Hitler]] a [[Roma]]; scritta nel 1944.}}
*Anche l'amore è un'arca <br /> che salva dal diluvio della vita <br /> ma a tempesta finita <br /> non si sa mai la roba che si sbarca. (da ''Aforismi'')
*Chi a raccoglier allori non s'adopra, non può sognare di dormirci sopra. (da ''Aforismi'')
*Er [[bacio]] è er più ber fiore che nasce ner giardino de l'[[amore]]. (da ''La sincerità e altre fiabe nove e antiche'', Mondadori)
*Il caso ci protegge più di qualunque [[legge]]. (da ''Aforismi'')
*L'[[umorismo]] è lo zucchero della [[vita]]. Ma quanta saccarina c'èin commercio! (citato in giro.Dino Provenzal, ''Dizionario umoristico'', Ulrico Hoepli, Milano 1935)
*Lo struzzo magna più der necessario perché se crede un alto funzionario. (da ''Aforismi'')
*Quando l'[[orgoglio]] pensa: – Non posso, dice: – Non voglio. (da ''Aforismi'')
 
*La serva è ladra, la padrona è cleptomane.
*L'[[umorismo]] è lo zucchero della [[vita]]. Ma quanta saccarina c'è in giro.
 
==Bibliografia==
41 384

contributi