Differenze tra le versioni di "Carlo Bini"

nessun oggetto della modifica
{{PDA}}
'''Carlo Bini''' (1806 – 1842), scrittore italiano.
 
*La [[parola]] è un bel dono ma non rende la ricchezza del nostro animo; è un riflesso molto blando del sentimento e sta alla sensazione come un sole dipinto sta al sole naturale. {{c|Fonte?}}
 
==''Manoscritto di un prigioniero''==
*L'[[egoismo]] è l'unico movente delle azioni umane.
*La [[parola]] è un bel dono; ma non rende la ricchezza del nostro animointerno; è un riflesso moltosmorto blandoe tiepidissimo del sentimento, e sta alla sensazione come un sole dipinto sta al sole naturale.della {{c|Fonte?}}natura.
*La [[politica]] è il governo dell'opinione.
*La [[vita]], a voler che sia bella, a voler che sia gaja, a voler che sia vita, dev'essere un arcobaleno, - una tavolozza con tutti i colori, - un sabbato dove ballano tutte le streghe. Il sollazzo e la [[noia|noja]], il pianto e il riso, la [[ragione]] e il delirio, tutti devono avere un biglietto per questo festino.
42 716

contributi