Differenze tra le versioni di "Inghilterra"

aggiunto link
(aggiunta citazione)
(aggiunto link)
*C'è qualcosa, nel modo in cui la [[primavera]] si manifesta in Inghilterra, che mi ricorda un cucciolo timido che cerca di farsi degli amici. Fa un avventato passo avanti, se la svigna terrorizzato, poi striscia di nuovo in avanti, timoroso, e infine, acquistata fiducia, si avventa con impeto e gioia. ([[P. G. Wodehouse]])
*Dio abbia misericordia degli inglesi per il cibo orribile che questa gente deve mangiare. ([[Frank Zappa]])
*E poi l'Inghilterra – l'Inghilterra meridionale, probabilmente il paesaggio più curato del mondo. Quando lo si attraversa, soprattutto se, reduci dal mal di mare, si è tranquillamente sprofondati fra i morbidi cuscini del treno che dal porto va a Londra, riesce difficile credere che qualche cosa da qualche parte accada veramente. Terremoto in Giappone, catastrofi per fame in Cina, rivoluzioni in Messico? Nessuna preoccupazione, domattina il [[latte]] sarà come sempre davanti alla porta di casa e il «New Statesman» uscirà venerdì. ([[George Orwell]])
*In Inghilterra la pop art e l'arte bella stanno risolutamente schiena contro schiena. ([[Colin MacInnes]])
*In Inghilterra, il sistema è gentile e la gente è ostile. In America, la gente è amichevole, e il sistema è brutale. ([[Quentin Crisp]])
Utente anonimo