Differenze tra le versioni di "Schiavitù"

aggiunto link
m (citazioni varie da varie voci)
(aggiunto link)
Citazioni sugli schiavi e la '''schiavitù'''.
 
*Amici, badate che anche i servi sono uomini e hanno bevuto lo stesso [[latte]], come noi, e non vuol dire nulla se poi mala sorte li colse. ([[Petronio Arbitro]])
*Che la schiavitù non sarebbe durata a lungo se fosse cosa contro natura, è un discorso valido per le cose naturali, cui è proprio seguire l'ordine immutabile dato da Dio: ma l'uomo, al quale è stata lasciata libera la scelta del bene e del male, contravviene assai spesso alla proibizione e sceglie il peggio contro la legge di Dio; e la risoluzione malvagia ha in lui tanto potere che passa in forza di legge ed acquista più autorità che non la natura stessa, si che non c'è empietà né malvagità, per grande che sia, che, a questa stregua, non possa venir stimata virtù e pietà. ([[Jean Bodin]])
*Dello schiavo, che è uno strumento vivente, bisogna aver cura nella misura in cui è buono al lavoro. ([[Aristotele]])
Utente anonimo