Differenze tra le versioni di "John Locke"

74 byte aggiunti ,  13 anni fa
senza fonte
m (robot Aggiungo: he:ג'ון לוק)
(senza fonte)
'''John Locke''' (1632 – 1704), filosofo britannico.
 
*Le leggi non vegliano sulla verità delle opinioni ma sulla sicurezza e l'integrità di ciascuno e dello Stato. (da ''Lettera sulla tolleranza'', 1689)
*Dove non c'è legge, non c'è libertà. {{da controllare|Priva di fonte}}
==Senza fonte==
{{da controllare|Se sai qual è la fonte di una di queste citazioni, inseriscila, grazie.}}
*Dove non c'è legge, non c'è libertà. {{da controllare|Priva di fonte}}
*Il [[governo]] non ha altro fine che proteggere la proprietà.
*L'unica difesa contro il [[mondo]] è conoscerlo bene.
*La [[logica]] è l'anatomia del pensiero.
*Le leggi non vegliano sulla verità delle opinioni ma sulla sicurezza e l'integrità di ciascuno e dello Stato. (da ''Lettera sulla tolleranza'', 1689)
*Le nuove opinioni sono sempre sospette e vengono di solito contrastate per l'unica ragione che non sono ancora diventate comuni.
*Nessuna [[conoscenza]] umana può prescindere dall'[[esperienza]].
20 331

contributi