Differenze tra le versioni di "Colette"

101 byte aggiunti ,  12 anni fa
===Incipit===
« Minnie... Tesoro, hai finito il tema? Minnie, ti rovinerai gli occhi! »<br>Minnie ha un moto d'impaziemza. Ha già risposto tre volte: « Sì, mamma » alla mamma che sta ricamando dietro lo schienale della grande poltrona...<br>Minnie mordicchia il cannello d'avorio della penna, è talmente china sul quaderno che le si vedono solo i capelli argentei e la punta del nasino tra due spioventi.<br>Il fuoco brontola piano, la lampada ad olio scandisce lenta i secondi, la mamma sospira, Sulla tela incerata del ricamo - un grande collo per Minnie - l'ago inciampa ad ogni punto. Fuori, i platani di boulevard Berthier sgrondano di pioggia, e i trams del viale esterno cigolano musicali sulle rotaie.
===Citazioni===
*Non è la morte l'estrema speranza di una vita cui si è rifiutato un amore? (p. 190)
 
{{NDR|Colette, ''L'ingenua libertina'', (''L'ingénue libertine''), traduzione di Dianella Selvatico Estense, Edizioni dell'Albero, Torino 1965.}}
 
 
 
==Bibliografia==
15 808

contributi