L'onorevole con l'amante sotto il letto: differenze tra le versioni

Nessun oggetto della modifica
*'''sorella di Sgarbozzi''': Io ti penso sempre, tanto tanto immensamente. <br />'''Armando Battistoni''': Come te lo devo dire Sgarbozzi!Non mi devi pensare!!! <br />
 
*({{NDR|Battistoni e Teo, dopo aver sfondato il muro di un bar ed essere arrivati sotto il banco)}} '''Teo''': No grazie, io non prendo niente, e lei onorevole. <br />'''Armando Battistoni''': Per me otto camomille. <br />'''Barman''': E perché otto? <br /> '''Armando Battistoni''': Sono ''chezzi'' miei!!! <br />
'''Teo''': No grazie, io non prendo niente, e lei onorevole. <br />'''Armando Battistoni''': Per me otto camomille. <br />'''Barman''': E perché otto? <br /> '''Armando Battistoni''': Sono ''chezzi'' miei!!! <br />
 
*'''Tenete Morriconi''': Ma io sono il tenente Clemente Morriconi. <br />'''Armando Battistoni''': E mi ha rotto i marroni <br />
*'''Monsignore''': Allora onorevole, andiamo a dormire. <br />'''Armando Battistoni''': Stanotte non posso dormire con lei perché devo ''scopere'' <br /> '''Monsignore''': Cosa deve fare? <br /> '''Armando Battistoni''': No devo sgobbare. <br />'''Monsignore''': No ma lei ha detto sco...sco. <br />'''Armando Battistoni''': L'ho detto con la C perché io sono pugliese, le G le dico C <br />
 
*({{NDR|Virginia Battistoni cade addosso a Teo)}}
'''Virginia''': Teo, Teo! Ma come è piccolo il mondo. <br />'''Teo''': E come è grossa lei, signora Virginia <br />
 
20 331

contributi