Realtà: differenze tra le versioni

221 byte aggiunti ,  1 mese fa
aggiunta una di Fëdor Dostoevskij
(+ 1)
(aggiunta una di Fëdor Dostoevskij)
 
*La realtà è ciò che si rifiuta di sparire anche quando smetti di crederci. ([[Philip K. Dick]])
*La realtà è così pesante che la mano si stanca, e nessuna forma la può contenere. ([[Amelia Rosselli]])
*La realtà è infinitamente diversa, sicché sfugge anche alle più sottili deduzioni del pensiero astratto e non sopporta classifiche precise e assolute. La realtà tende sempre alla divisione. ([[Fëdor Dostoevskij]])
*La realtà e la finzione sono due facce intercambiabili della vita e della letteratura. Ogni sguardo dello scrittore diventa visione, e viceversa: ogni visione diventa uno sguardo. In sostanza è la vita che si trasforma in sogno e il sogno che si trasforma in vita, così come avviene per la memoria. La realtà è così sfuggente ed effimera... ([[Gesualdo Bufalino]])
*La realtà è più strana della finzione. (''[[NCIS - Unità anticrimine]]'')
1 783

contributi