Comprensione: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
mNessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
*Chi si ostina a voler capire più di quel che c'è da capire capisce meno di tutti. ([[Nicolás Gómez Dávila]])
*Comprendendo la realtà noi la trasformiamo; penetrando con l'intelligenza il male, noi lo dissolviamo. ([[Piero Martinetti]])
*Comprendere una cosa significa pervenire a una [[metafora]] per quella cosa, sostituendo ad essa qualcosa di più familiare. E la sensazione di familiarità non è che la sensazione del comprendere. ([[Julian Jaynes]])
*Comprensione (''s.f.''). Secrezione cerebrale che mette in grado chi ne sia provvisto di distinguere una casa da un cavallo mediante l'esame del tetto. La sua natura e le sue leggi sono state esaurientemente spiegate da [[John Locke|Locke]], che cavalcava una casa, e da [[Immanuel Kant|Kant]], che abitava in un cavallo. ([[Ambrose Bierce]])
*Credi per comprendere: comprendi per [[credere]]. ([[Agostino d'Ippona]])
3 265

contributi