Vittorio Nisticò: differenze tra le versioni

('''Vittorio Nisticò''' (1919 – 2009), giornalista e saggista italiano.)
 
 
==Citazioni di Vittorio Nisticò==
*[[Felice Chilanti|Chilanti]] aveva un raro senso del dovere professionale: pronto all’occorrenzaall'occorrenza ai lavori più modesti, come trascrivere una semplice notizia di agenzia oppure raccogliere al telefono la "chiamata" di questo o quel cronista in giro per la città. Ma era nell’inchiestanell'inchiesta, nell’interventonell'intervento polemico, nel grande reportage che Chilanti operava da dominatore, da quel superbo "solista" che era.<ref name=Nisticò>Citato in Ciro Dovizio, ''[https://air.unimi.it/retrieve/handle/2434/732573/1466136/404-1748-1-PB%20%283%29.pdf Felice Chilanti, «L’Ora» e le origini del giornalismo di mafia]'', ''unimi.it'', tratto da ''inTrasformazione'', Rivista di Storia delle Idee, 2019.</ref>
*{{NDR|Su Felice Chilanti}} Un battagliero giornalista [...] sanguigno e di forte passione civile, aveva anche lui un prepotente amore per il nostro mestiere. Avevamo inoltre in comune quel pizzico di spirito anarchico che, nel nostro lavoro, aiuta a preservare il gusto della propria libertà e una certa sospettosa insofferenza verso le interferenze di chi comanda.<ref name=Nisticò/>
 
19 025

contributi