I dieci comandamenti (film 1956): differenze tra le versioni

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
*Sorgi o Israele! Contempla l'alba della libertà. ('''Aronne''')
*E fu la liberazione. Dopo l'opprimente notte di terrore, spuntò un giorno che il mondo non aveva mai visto. Da levante a ponente, da settentrione a mezzogiorno, giunsero quegli uomini con tutto ciò che possedevano, con i loro almenti, con i loro cammelli, a centinaia, migliaia, interminabili fiumane di uomini, di cose, di bestie, fluenti nella via delle sfingi, ai piedi delle quattro colossali statue di Ramesse, che i loro muscoli, il loro sudore e il loro sangue avevano ricavato dalla pietra. Una nazione era nata. La libertà era sorta nel mondo. ('''Narratore''')
*I vostri primogeniti sono morti. Morte agli schiavi! E così al loro dio! ('''Ramesse''')
 
==Dialoghi==
1 125

contributi