Fede come patate: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
* [[Sean Cameron Michael]]: Fergus Buchan
* [[Regardt van den Bergh]]: reverendo
* [[Anton Treurnich]]: Steyn
}}
'''''Fede come patate''''', film sudafricano del 2006 con [[Frank Rautenbach]], regia di [[Regardt van den Bergh]].
 
==FrasiDialoghi==
{{cronologico}}
*'''Joanne''': Sai Angus, qualcuno ha detto: «Non è tanto la violenza di pochi, quanto il silenzio di molti quello che mi spaventa».<br>'''Angus''': Dobbiamo deciderci: muovere i nostri grassi sederi, fare qualcosa e smettere di lamentarci. Sapete Dio cosa dice? «Se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, allora io perdonerò»...<br>'''Fergus''' {{NDR|completa la frase con poca convinzione}}: «Perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese».<ref>{{Cfr}} ''[[Libri delle Cronache]]'': «Se chiuderò il cielo e non ci sarà più pioggia, se comanderò alle cavallette di divorare la campagna e se invierò la peste in mezzo al mio popolo, se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese».</ref> [...]<br>'''Angus''': Fergus, è una promessa del Signore.
*La'''Steyn''': Angus, penso che sarebbe meglio non seminare le patate.<br>'''Angus''': Ricorda: la condizione per un [[miracolo]] è la difficoltà,. perPer un grande miracolo, l'impossibilità. ('''Angus''')
*'''Angus''': Non piove da settimane, il terreno è asciutto, le piante presto moriranno. È un vero disastro. Continuiamo a ricevere un sacco di telefonate di gente che vuole sapere se è nato qualche cosa.<br>'''Reverendo''': Ma come, non dirmi che non hai ancora guardato!<br>'''Angus''': No, quando sarà il momento faremo il raccolto e vedremo.<br>'''Reverendo''': Sono sottoterra, come fai a sapere se c'è qualcosa? Guarda qua. {{NDR|mostra una foglia secca di mais}}<br>'''Angus''': No, non è come il mais: quello lo puoi vedere. Ma con le patate devi avere fede.
 
==Dialoghi[[Explicit]]==
{{cronologicoExplicit film}}
Ehi, Jabulani. Vedi che belle [[patata|patate]]? Annusane una. È così che dev'essere la tua [[fede]]: una cosa reale. La puoi sentire, la puoi odorare. La tua fede dev'essere proprio come le patate. ('''Angus''')
*'''Joanne''': Sai Angus, qualcuno ha detto: «Non è tanto la violenza di pochi, quanto il silenzio di molti quello che mi spaventa».<br>'''Angus''': Dobbiamo deciderci: muovere i nostri grassi sederi, fare qualcosa e smettere di lamentarci. Sapete Dio cosa dice? «Se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, allora io perdonerò»...<br>'''Fergus''' {{NDR|completa la frase con poca convinzione}}: «Perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese».<ref>{{Cfr}} ''[[Libri delle Cronache]]'': «Se chiuderò il cielo e non ci sarà più pioggia, se comanderò alle cavallette di divorare la campagna e se invierò la peste in mezzo al mio popolo, se il mio popolo, sul quale è stato invocato il mio nome, si umilierà, pregherà e ricercherà il mio volto, perdonerò il suo peccato e risanerò il suo paese».</ref> [...]<br>'''Angus''': Fergus, è una promessa del Signore.
*'''Angus''': Non piove da settimane, il terreno è asciutto, le piante presto moriranno. È un vero disastro. Continuiamo a ricevere un sacco di telefonate di gente che vuole sapere se è nato qualche cosa.<br>'''Reverendo''': Ma come, non dirmi che non hai ancora guardato!<br>'''Angus''': No, quando sarà il momento faremo il raccolto e vedremo.<br>'''Reverendo''': Sono sottoterra, come fai a sapere se c'è qualcosa? Guarda qua. {{NDR|mostra una foglia secca di mais}}<br>'''Angus''': No, non è come il mais: quello lo puoi vedere. Ma con le patate devi avere fede.
 
==Note==