Massimo Scaligero: differenze tra le versioni

ci sono un sacco di citazioni parimenti interessanti
(ci sono un sacco di citazioni parimenti interessanti)
 
[[File:Massimo Scaligero.jpg|miniatura|Massimo Scaligero]]
'''Massimo Scaligero''', pseudonimo di '''Antonio Massimo Scabelloni''' (1906 – 1980), esoterista e scrittore italiano.
 
==Citazioni tratte da ''La difesa della Razza''==
Si verifica dunque una rigorosa cernita di uomini, nella quale, tra l'altro, l'uomo ebraico può venire facilmente riconosciuto ed eliminato. Si può dire che questa guerra ha un valore profondamente realizzativo per l'azione razzissta, sia in Italia che in Germania. (numero del 5 maggio 1941)
 
Ciò significa che la gioventù che si immola nel combattimento non si deve coniderare perduta per la famiglia etnica: tale sacrificio non significa perdita del frutto migiore della razza, ma preparazione di un nuovo rigoglio e di una più potente fioritura del suo ceppo. (numero del 5 maggio 1941)
 
==''Reincarnazione e karma''==
239

contributi