Differenze tra le versioni di "Sodoma e Gomorra (film)"

nessun oggetto della modifica
*[[Gino Baghetti]]: angelo
*[[Mario Pisu]]: angelo
*[[Pino Colizzi]]: voce narrantenarratore
*[[Massimo Turci]]: narratore (vers. cinematografica)
}}
 
==[[Incipit]]==
{{Incipit film}}
Per secoli, ricchezze favolose sono state accumulate entro le mura di [[Sodoma e Gomorra]], alimentando col lusso peccati e vizi innominabili. E ora la febbre del potere aveva contagiato le bellicose tribù del deserto, il cui capo più pericoloso era il re degli [[Elam|AlamitiElamiti]]. ('''voce narranteNarratore''')
 
==Frasi==
{{cronologico}}
*'''Ildith''': Sono una schiava anch'io. Sono la prima delle schiave della regina.<br>'''Lot''': Ma possedere un essere umano è ingiusto. È peccato.<br>'''Ildith''': "Peccato"? Che strane idee hai tu. Nel paese dove vivo, niente è peccato. Tutto ciò che dà piacere per noi è onesto.<br>'''Lot''': E dov'è il tuo paese?<br>'''Ildith''': A poche ore da qui, non è lontano. Laggiù. [[Sodoma e Gomorra]].
*'''Bera''': Quando un individuo è vestito di stracci, si scambia facilmente la rozzezza con la virtù.<br>'''Astaroth''': L'importante è non scambiarla con la debolezza.
*'''Angelo #1''': La collera del Signore incombe su questa città e su coloro che hanno corrotto anche il popolo eletto.<br>'''Angelo #2''': Perché i peccati di Sodoma e Gomorra sono tali che trascinerebbero alla morte tutte le creature di Dio. Devi andartene. Devi condurre in salvo il tuo popolo. Al tramonto di oggi, la vendetta del Signore cancellerà da Sodoma e Gomorra ogni traccia di vita.<br>'''Lot''': Sia ringraziato l'Altissimo che ci giudica degni di salvezza e ci fa suoi strumenti in terra. Ma distruggerà tutti i [[Sodoma|sodomiti]], tutti? Empi e innocenti?<br>'''Angelo #1''': Gli innocenti, al momento giusto, potevano insorgere contro il peccato. Non l'hanno fatto.<br>'''Lot''': Ma il Signore è giusto! Se io riesco a trovare dieci uomini giusti tra i sodomiti prima del tramonto di oggi, non farà grazia anche agli altri?<br>'''Angelo #2''': Il Signore risparmierà tutti per dieci giusti. Ma se non ce ne sono dieci, la sua vendetta si abbatterà tremenda sulle due città. E ricordati: se qualcuno di quelli che partono da qui guarda indietro, il suo gesto vorrà dire che rimpiange l'empia vita di Sodoma, e Dio lo punirà. Che nessuno si volti, nessuno. <!--1:34:13-->