Vincenzo Morello: differenze tra le versioni

altra sulla Duse
(Eleonora Duse)
(altra sulla Duse)
*Strane vibrazioni, strani scoppi nervosi, nella parola, nello sguardo, nel gesto: e in mezzo a tutto questo una dolce nota d'amore, che zampilla fresca e lucente come un sorriso infantile, e fa sognare: ecco l'arte di [[Eleonora Duse]].<ref>Da ''Nell'arte e nella vita'', Remo Sandron editore, Milano-Palermo, 1900, p. 273.</ref>
 
*Che cosa è la Duse, se non la vera e grande rappresentante dello squilibrio nervoso della nostra società e della nostra vita!<br>Eleonora Duse significa sulla scena: la prevalenza, il trionfo del sistema nervoso sul sistema muscolare: la glorificazione dell'emozione interiore sull'emozione esteriore: la vittoria della specifica coscienza dell'individuo sulla coscienza generica del tipo.<ref>Da ''Nell'arte e nella vita'', Remo Sandron editore, Milano-Palermo, 1900, p. 280.</ref>
 
==Note==
33 962

contributi