Thomas Hardy: differenze tra le versioni

574 byte aggiunti ,  11 mesi fa
nessun oggetto della modifica
m (+wikilink)
Nessun oggetto della modifica
 
==Citazioni di Thomas Hardy==
*IlÈ magnifico ascoltare il [[silenzio]] di quell'uomo è magnifico da ascoltare.<ref name=alberi>Da ''Sotto lgli alberi''albero, deltraduzione verdedi bosco''Marco Pettenello, Fazi, Roma, 2013.</ref>
* La giovane evitava in particolare i faggi e i frassini, che gocciolavano più insidiosamente di tutte le altre piante. Così facendo dimostrava quanto le [[maschio e femmina|donne]] comprendano bene gli umori e le caratteristiche della [[natura]]: un [[maschio e femmina|uomo]] che avesse attraversato quei campi non si sarebbe nemmeno accorto che dagli [[alberi]] scendeva acqua.<ref>Da ''Il Barone von Xanten'', in ''Intrusi nella notte ed altri racconti'', a cura di Laura Serra, Mondadori, Milano, 1997, p. 175. ISBN 978-88-04-40735-5</ref>
*Mi piacciono le storie con una cattiva morale. Figlioli, dite quello che vi pare, ma tutte le storie vere hanno un tocco di volgarità o una cattiva morale. Se quelli che raccontano le storie avessero trovati il buon gusto e la morale nelle storie vere, chi avrebbe fatto la fatica di inventarsi le parabole?<ref name=alberi />
*Un [[poeta]] deve esprimere le emozioni di tutti i tempi e il pensiero del proprio.<ref>Citato in Ghan Singh, introduzione a Thomas Hardy, ''Poesie d'amore'', Sovera Editore, Roma, 2003, p. 17.</ref>
 
==''Intrusi nella notte''==
46 153

contributi