Differenze tra le versioni di "Ettore Sottsass"

==''I protagonisti del design italiano''==
* ... L'Alchimia per me è stata soltanto un'occasione. Mendini ha aperto alcune finestre...
*[[Memphis (design)|Memphis]] non era il prodotto di artisti, in Memphis non si parlava mai di arte, si parlava di design... che poi le cose che disegnavamo non servissero a nessuno, è un altro problema, perché forse sognavamo delle vite diverse da quelle che normalmente si vivono. O forse pensavamo di produrre energia intorno, energia intellettuale, che so io...
*... I greci avevano due parole, per significare la vita e l'esistenza.<brLa vita è il fatto che uno si muove nel mondo, è nel mondo, esiste nel mondo. L'esistenza è la forma che prende la vita: date le condizioni esterne, condizioni politiche, condizioni tradizionali, culturali e così via. La vita non mi interessa niente, mi interessa l'esistenza... Come designer, come architetto, anche come intellettuale faccio questo mestiere: pensare a che cosa può essere, a che cosa sarà o a che cosa è stata l'esistenza.
 
{{NDR| Domus, CD-ROM, Rozzano – MI, 1996}}
13 750

contributi