Differenze tra le versioni di "Ettore Sottsass"

*Nei primi anni del Novecento sembrava che la funzione fosse l'ergonomia stessa, cioè il rapporto che l'oggetto ha con il corpo; ormai si è capito che la parola 'funzione' ha un significato che può essere molto allargato, al punto che la parola funzione è la cosa stessa.
*Sono quello che sono per caso o per fortuna e quindi cerco di collocarmi nel mondo per quello che sono, non di cambiare il mondo per poter essere quello che sono.
*Io tengo molto a dire che, specialmente [[Memphis (design)|Memphis]], non aveva un atteggiamento aggressivo, allo stesso modo degli hippy, ... non erano aggressivi nei confronti di uno stile di vita ma piuttosto cercavano un altro modo di vivere in comunità.
*Vorrei che gli oggetti non tanto fossero silenziosi ma costringessero al silenzio chi li usa, chi li guarda.
*L'architettura si abita mentre l'arte si guarda; questa è una differenza fondamentale. L'architettura è un'esperienza fisica e sensoriale perché ci si va dentro.
13 739

contributi