Thích Nhất Hạnh: differenze tra le versioni

*Ogni giorno siamo partecipi di un miracolo di cui nemmeno ci accorgiamo: l’azzurro del cielo, le nuvole bianche, le foglie verdi, gli occhi neri e curiosi di un bambino, i nostri stessi occhi. Tutto è un miracolo. (p. 20)
*Se non siamo padroni di noi stessi ma lasciamo mano libera all’impazienza o alla collera, il nostro lavoro perde ogni valore. (p .21)
*Vivete il momento presente. Solo il presente è vita. Non attaccatevi al futuro. Non preoccupatevi degli impegni che vi aspettano. Non pensate ad alzarvi o a correr via a fare qualcosa. Non pensate a ‘partire’. (p. 33)
 
==Bibliografia==
95 056

contributi