Differenze tra le versioni di "Milovan Gilas"

nessun oggetto della modifica
 
*Io mi sento un patriota jugoslavo, mi sento un cosmopolita. [...] Non sono indignato con i miei ex compagni. Non ambisco a diventare un leader. Sono soddisfatto del mio destino.
*In Jugoslavia non c'è nulla da distruggere completamente, ma neanche nulla che non vada cambiato. L'autogestione inizialmente aveva aspetti positivi indebolire la burocrazia e orientare l'economia verso il mercato. Ma nella vita politica l'autogestione non può avere nessun ruolo. L'opinione che l'autogestione risolva tutto è un'utopia, il che non significa che sia inefficace.
*Lo slogaslogan della fraternità e unità dei popoli jugoslavi, che un tempo aveva un ruolo ideologico-emozionale, oggi non ha più nessuna funzione. Lo jugoslavismo, nostro ideale durante la guerra, ora è morto. Può esistere ancora un'idea di jugoslavismo, solo se c'è parità tra i singoli Stati.
 
{{Int|Da ''[https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1988/10/20/gilas-qui-il-comunismo-non-potra-sopravvivere.html "Qui il comunismo non potrà sopravvivere"]''|Intervista di Edward Steen, ''Repubblica.it'', 20 ottobre 1988}}
22 603

contributi