Differenze tra le versioni di "The Falcon and the Winter Soldier"

 
*'''Sarah''': Dio, quanto mi sei mancato. C'è una guerra nel mondo e la nostra guerra qui e, fratello, sei coinvolto in entrambe. Vuoi davvero farti condizionare da Isaiah Bradley? Gli permetti di decidere il tuo futuro?<br/>'''Sam''': Isaiah è sopravvissuto all'Inferno, se fossi nei suoi panni mi sentirei esattamente come lui. Ma che senso avrebbero tutte queste sofferenze, questi sacrifici, se poi rinunciassi a farmi valere e a lottare?
 
== Episodio 6, ''Un mondo, un popolo'' ==
*'''Sam''': {{NDR|tramite una radio}} Hai detto Sharon?<br/>'''Bucky''': Purtroppo sì.<br/>'''Sharon''': Ciao Sam, pensavo di riunire la band.<br/>'''Sam''': Grazie. Rischi molto a trovarti qui.<br/>'''Sharon''': Ho sentito dire che la grazia non ha tutti questi vantaggi.<br/>'''Bucky''': Dipende dalla psicologa.
 
*'''Karli''': Non sei stanco di combattere dalla parte sbagliata?<br/>'''Bucky''': Ci sono già passato, so come va a finire.<br/>'''Karli''': Pazienza se io non dovessi sopravvivere, lotto per una cosa più grande di me. Tu puoi dire lo stesso, con tutti i cadaveri che hai disseminato?<br/>'''Bucky''': Credi che io non abbia mai lottato per una causa più grande? Ho sempre cercato di farlo, e ho fallito due volte.
 
*'''John Walker''': {{NDR|dopo che lui e Bucky hanno condotto i Flags-Smasher in una trappola tramite la loro stessa app}} [[Abraham Lincoln|"La pietà porta frutti più ricchi della mera giustizia"]].<br/>'''Bucky''': Ottima app. Grazie. {{NDR|i Flags-Smasher sono presi in custodia dalla polizia, mentre Bucky si allontana con Walker}} Hai citato Lincoln?<br/>'''John Walker''': Grande uomo, grande frase.<br/>'''Bucky''': Non quando la dici tu.
 
*'''Sam''': Cosa si prova a essere impotenti? Se solo sapesse quanto ci si sente indifesi ad affrontare un'entità così potente da cancellare metà del pianeta, saprebbe che lei sta per avere lo stesso impatto su delle persone. Certo, non sono decisioni facili, senatore.<br/>'''Senatore''': No, lei non riesce a capire-<br/>'''Sam''': Io sono un uomo di colore che ha uno scudo stelle e strisce, che cosa c'è che non capisco? E quando prendo in mano questo scudo milioni di persone nel Paese mi odiano, lo so per certo. Anche adesso, qui, lo percepisco. Negli sguardi, nei giudizi... e non posso cambiare le cose. Eppure eccomi qui. Senza super siero, non ho i capelli biondi, non ho gli occhi azzurri. L'unico potere che possiedo è credere che si possa sempre fare di meglio. Non possiamo pretendere che la gente si esponga senza fare noi il primo passo. Lei controlla tutte le banche, può spostare anche i confini! E può abbattere una foresta con una e-mail, o sfamare un milione di persone con una telefonata! Ma mi chiedo una cosa: chi c'è con lei mentre prende queste decisioni? Le vittime delle conseguenze? Oppure sono altri privilegiati? Quella ragazza è morta per cercare di bloccarvi, e a nessuno è venuto in mente di chiedersi come mai. Deve fare di meglio, senatore. Ora deve intervenire. Altrimenti lo farà una Karli 2.0, ed è meglio evitare la nuova versione. Le persone hanno creduto a Karli a tal punto da darle una mano a sfidare i governi più forti del mondo. Perché, me lo spieghi? Voi politici avete tanto potere quanto un dio folle o un'adolescente confusa. Ma la domanda che dovete farvi è: in che modo lo userete?
 
*'''Isaiah''': Non ti mentirò: sei speciale.<br/>'''Sam''': Grazie.<br/>'''Isaiah''': Però non sei [[Malcolm X|Malcolm]], [[Martin Luther King|Martin]], [[Nelson Mandela|Mandela]], ma...<br/>'''Sam''': {{NDR|ridendo}} Sì, poco ma sicuro. Però so cosa devo fare.<br/>'''Isaiah''': Quindi... un Captain America nero, eh?<br/>'''Sam''': Puoi scommetterci.<br/>'''Isaiah''': Le lotte che hai intrapreso non saranno facili, Sam.<br/>'''Sam''': Sì, potrei fallire. O morire, merda. Ma abbiamo costruito noi il Paese, dando il sangue. Nessuno mi dirà che non posso lottare per l'America.
 
==Note==
360

contributi