Operazione Tempesta: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
 
 
==Citazioni==
*Credevo che il 70% dei serbi sarebbe rimasto: avrebbe visto che la democratica [[Croazia]] tutela i diritti civili. I serbi possono dare la colpa di quanto è avvenuto solo a se stessi. ([[Franjo Tuđman]]).
*La verità è che la vittoria ha avuto un risvolto sinistro. Pare che l'esercito croato abbia riconquistato città e villaggi deserti. Che cosa è successo ai 250 mila abitanti (stima Onu) della regione della Krajina? Si direbbe che l'intera popolazione sia scomparsa, ma c'è una spiegazione: città e villaggi sono stati svuotati preventivamente. La popolazione è stata costretta ad andarsene con la forza. I serbi sono stati cacciati dal loro stesso esercito, dalla loro stessa propaganda e dalla paura che ha indotto. È un fatto straordinario che non sia rimasta un'anima, che l'intera popolazione della regione sia svanita e che il mondo assista così al più grande esodo dall'inizio della guerra. Senza dubbio si tratta di una catastrofe umanitaria e tutti se ne rendono conto. Ma non è questo il punto. Il punto è che pur non essendo colpa dell'armata croata, il triste risultato è lo stesso: una pulizia etnica. La Croazia è rimasta senza serbi, perlomeno in Krajina. ([[Slavenka Drakulić]])
*Questa folgorante vittoria in appena 84 ore ci porta però a domandarci se l'intera operazione non sia stata organizzata preventivamente come parte di un accordo politico, e in che misura sia stata davvero dovuta all'efficienza dell'esercito. Ci sono buone ragioni per ritenere che la Krajina, in definitiva, sia stata restituita a Tudjman perché Milosevic l'ha lasciata cadere nelle sue mani, come veniva annunciato in prima pagina a Belgrado dal settimanale «Politika» nello stesso giorno in cui cominciava l'operazione «Tempesta». Se è così, si pone una domanda: in che consiste l'accordo, che cosa guadagnerà Milosevic in cambio della Krajina? Lo vedremo presto. Per il momento, ai croati importa sopratutto che la bandiera di Zagabria sventoli su Knin. ([[Slavenka Drakulić]])
*Sembra che la maggioranza dei serbi {{NDR|di Krajina}} facesse parte della loro milizia. Gli altri si erano lasciati convincere che noi eravamo fascisti, quindi sono fuggiti. ([[Franjo Tuđman]])
 
25 559

contributi