Differenze tra le versioni di "Codice d'onore"

 
*Chi cazzo è questo William T. Santiago? ('''Col. Nathan R. Jessep''')
*Probabilmente- non so, mi sta venendo in mente adesso- probabilmente abbiamo la responsabilità, come Ufficiali, dell'addestramento di Santiago. Probabilmente, come Ufficiali, abbiamo delle responsabilità verso la nazione; dobbiamo far sì che gli uomini e le donne addetti alla sua sicurezza siano addestrati professionalmente. Sì, mi sembra... anzi, sono certo di averlo letto una volta da qualche parte. E adesso sto pensando, Colonello Markinson, che il suo suggerimento di trasferire Santiago, sebbene eminentemente pratico e certamente indolore, potrebbe non essere- per così dire- una soluzione altamente patriottica. Il soldato Santiago resta al suo posto. Noi lo addestreremo a dovere. John, a te l'incarico: se Santiago non non riuscirà ad ottenere al più presto dodici su venti nelle sue note di profitto e di condotta, per prima cosa darò a te la colpa... dopodiché ti ucciderò. ('''Col. Nathan R. Jessep''')
*Eh sì, se non ti sei mai fatto fare un [[fellatio|pompino]] da un tuo superiore... be', ti sei perso la parte migliore della vita, mi dispiace! ('''Col. Nathan R. Jessep''')
*Io faccio colazione a trecento metri da quattromila cubani addestrati ad uccidermi, quindi non creda di poter venire qui a sventolare un distintivo nella speranza di farmi innervosire. ('''Col. Nathan R. Jessep''')
Utente anonimo