Differenze tra le versioni di "The Falcon and the Winter Soldier"

(Creata pagina con "{{FictionTV |titoloitaliano= The Falcon and the Winter Soldier |titolooriginale= The Falcon and the Winter Soldier |paese= Stati Uniti d'America |annoprimatv= 2021 |tipofictio...")
 
 
*'''Bucky''': Ho provato a chattare in un sito di incontri, ma è assurdo. Troppe foto strane.<br/>'''Leah''': Strane in che senso?<br/>'''Bucky''': E' pieno di foto di tigri, la metà delle volte non sai nemmeno con chi ti scrivi... mai più.<br/>'''Leah''': Sembri mio padre. {{NDR|Bucky scrolla le spalle}} Aspetta, quanti anni hai?<br/>'''Bucky''': Ho 106 anni. {{NDR|Leah ride pensando a uno scherzo e Bucky la imita con poca convinzione}}
 
== Episodio 2, ''L'uomo a stelle e strisce'' ==
*'''Bucky''': Io non mi fido di Redwing, aspetta un attimo-<br/>'''Sam''': Tu non devi fidarti di Redwing, ma io verifico se ha ragione. Sospetto che possano far parte {{NDR|il gruppo dei Flag Smashers}} dei Tre Grandi.<br/>'''Bucky''': E che roba è?<br/>'''Sam''': I Tre Grandi.<br/>'''Bucky''': Chi sarebbero?<br/>'''Sam''': Sono androidi, alieni e maghi.<br/>'''Bucky''': Ma non esistono.<br/>'''Sam''': No, esistono eccome.<br/>'''Bucky''': E invece no.<br/>'''Sam''': Eppure ogni volta lottiamo contro uno di loro!<br/>'''Bucky''': Ora contro chi lotti, [[Gandalf]]?<br/>'''Sam''': Come fai a conoscerlo?<br/>'''Bucky''': Ho letto ''[[Lo Hobbit]]'', nel 1937, quando uscì.<br/>'''Sam''': E allora mi capisci!<br/>'''Bucky''': No. I maghi non sono mai esistiti.<br/>'''Sam''': Dottor Strange.<br/>'''Bucky''': E' uno stregone.<br/>'''Sam''': {{NDR|ridendo}} Ah-ah! Uno stregone è un mago senza cappello. Pensaci bene, okay?
 
*'''Sam''': Ma guardalo, com'è furtivo. Stai un po' in Wakanda e ti trasformi in White Panther.<br/>'''Bucky''': Veramente in White Wolf.<br/>'''Sam''': Eh?
 
*'''Lemar''': Sono Battlestar, la sua spalla {{NDR|di John Walker}}.<br/>'''Bucky''': "Battlestar"?... {{NDR|gridando all'autista}} Ferma l'auto! {{NDR|l'auto si ferma e Bucky scende}}<br/>'''John''': Sì, io... io ti ho capito, sai? L'ho capito perché ti comporti così, non volevi che lo scudo finisse nelle mie mani, lo capisco, Bucky. Comunque io non provo a fingermi Steve, non voglio sostituirmi a lui. Mi impegno a essere il miglior Captain America possibile, tutto qui. E preferirei avere i compagni di Cap dalla mia parte-<br/>'''Sam''': {{NDR|ridendo sarcastico}} Hai rovinato tutto il discorso. {{NDR|segue Bucky}}
 
*'''Bambino''': Guarda, è Black Falcon! Come va?<br/>'''Sam''': Falcon e basta.<br/>'''Bambino''': No, no: papà ha detto che ti chiami "Black Falcon".<br/>'''Sam''': Forse perché sono nero e perché ho le ali?<br/>'''Bambino''': Oh, ecco... penso di sì.<br/>'''Sam''': Quindi tu saresti... "black boy"? {{NDR|all'amico del bambino}} L'ho fregato, eh?<br/>'''Bambino''': Se lo dici tu...
 
*'''Dottoressa Raynor''': Ora faremo un esercizio, lo propongo alle coppie per aiutarle a capire che tipo di vita vogliono costruire insieme. Conoscete già la domanda del miracolo?<br/>'''Sam''': Certo che no.<br/>'''Bucky''': Assolutamente no.<br/>'''Dottoressa Raynor''': Okay, funziona così: supponiamo che mentre dormite stia avvenendo un miracolo. Al vostro risveglio, cosa vorreste trovare per poter migliorare la vostra vita?<br/>'''Bucky''': Nel mio miracolo, vorrei che lui parlasse di meno.<br/>'''Sam''': Stavo per dire la stessa cosa, che ironia la vita.<br/>'''Dottoressa Raynor''': Non mi lasciate altra scelta: passiamo all'esercizio di "soul-gazing".<br/>'''Bucky''': Questo esercizio mi piace di più. Grazie, sì. Sì, certo.<br/>'''Sam''': Oh, è il suo esercizio preferito. Sembra fatto apposta.<br/>'''Bucky''': Sono pronto!<br/>'''Dottoressa Raynor''': Giratevi, mettetevi uno di fronte all'altro, guardatevi in faccia.<br/>'''Bucky''': Ma certo, sì. {{NDR|lui e Bucky si sistemano l'uno davanti all'altro}}<br/>'''Sam''': Dovrebbe riuscirti alla grande.<br/>'''Bucky''': Me la godo.<br/>'''Sam''': E' ovvio.<br/>'''Bucky''': Sì.<br/>'''Dottoressa Raynor''': Sam, guardatevi.<br/>'''Bucky''': Forza, guardiamoci.<br/>'''Dottoressa Raynor''': Più vicini.<br/>'''Bucky''': {{NDR|sarcastico, avvicinandosi a Sam}} Bell'esercizio, grazie doc.<br/>'''Dottoressa Raynor''': Sì, bravi. Più vicini. Coraggio, un po' di più.<br/>'''Bucky''': {{NDR|lui e Sam provano ad avvicinarsi ulteriormente}} Ma- da che parte vuoi andare? A destra o sinistra?<br/>'''Sam''': Devi tenere le gambe aperte. Sai che ti dico? {{NDR|incastra le loro gambe}} Così. Contento adesso?<br/>'''Bucky''': Bene!<br/>'''Dottoressa Raynor''': Ragazzi, forza.<br/>'''Sam''': Siamo incastrati.<br/>'''Bucky''': Siamo molto vicini!<br/>'''Sam''': Molto vicini, non era quello che volevamo?<br/>'''Dottoressa Raynor''': Ragazzi. Bene, adesso guardatevi. Dovete guardarvi negli occhi. {{NDR|Sam e Bucky si guardano}} Visto? Non è difficile. {{NDR|Sam e Bucky si fissano reciprocamente rifiutandosi di sbattere le palpebre}} ...Che state facendo? Fate a chi abbassa prima lo sguardo? Ma- {{NDR|schioccando le dita per richiamare la loro attenzione}} le palpebre! Santo cielo.
 
*'''Bucky''': Perché hai dato via lo scudo?<br/>'''Sam''': Perché te la prendi tanto per una questione in cui non c'entri neanche lontanamente tu?<br/>'''Bucky''': Steve credeva in te. Si fidava di te. Ti ha dato lo scudo per un motivo. Quello scudo è tutto ciò che lui rappresentava, è la sua eredità, l'ha dato a te e tu l'hai gettato via come se niente fosse.<br/>'''Sam''': 'Sta zitto.<br/>'''Bucky''': Quindi mi sa che si sbagliava su di te, e se è così si sbagliava anche su di me.<br/>'''Sam''': Hai finito?<br/>'''Bucky''': Sì.<br/>'''Sam''': Okay, bravo. Forse c'è un motivo che tu e Steve non potrete mai capire. Puoi accettare l'idea che io abbia fatto quello che ritenevo giusto?
 
==Note==
361

contributi