Il padrino: differenze tra le versioni

263 byte aggiunti ,  1 anno fa
Etichetta: Annullato
Etichetta: Annullato
 
==Frasi==
*Trovasti il paradiso tuo in America. Commercio avviato, vita sicura, polizia che ti protegge, e giustizia nei tribunali. A che ti serviva un amico come me? Ma ora, vieni da me e mi dici: "Don Corleone dammi giustizia"; però non lo fai con lo domandi con rispetto, tu non offri amicizia. Non ti sogni nemmeno di chiamarmi Padrino, invece ti presenti a casa mia il giorno che si marita mia figlia e mi vieni a chiedere un omicidio a pagamento ('''Don Vito Corleone''')
*Un giorno, e non arrivi mai quel giorno, ti chiederò di ricambiarmi il servizio, fino ad allora consideralo un regalo per le nozze di mia figlia. ('''Don Vito Corleone''')
 
*Bonasera,Un Bonaseragiorno, cosae tinon hoarrivi fattomai perquel avermigiorno, trattatoti cosìchiederò irrispettosamente.di Turicambiarmi vieniil aservizio, casafino miaad ilallora giornoconsideralo delun matrimonioregalo di mia figlia eper mile chiedinozze di commetteremia un omicidiofiglia. ('''Don Vito Corleone''')
 
*Questo incarico diamolo a Clemenza, voglio gente di affidamento, uomini che non si fanno prendere la mano. Noi non siamo assassini, anche se quel beccamorto ne sembra convinto. ('''Don Vito Corleone''')
2

contributi