Differenze tra le versioni di "Spider-Man 2"

m
Annullate le modifiche di 176.247.132.217 (discussione), riportata alla versione precedente di Green Niblo
Etichetta: Annullato
m (Annullate le modifiche di 176.247.132.217 (discussione), riportata alla versione precedente di Green Niblo)
Etichetta: Rollback
*Prima di cominciare, qualcuno ha perso un grosso rotolo di banconote da venti legato con un elastico? Perché abbiamo trovato l'elastico! ('''Otto Octavius''')
*La potenza del sole... nel palmo della mia mano. ('''Otto Octavius/Dottor Octopus''')
*{{NDR|Parlando del Dottor Octopus}} Ne parla tutta la città, Robbie. Chiacchiere, voci, panico nelle strade... Se va bene! Scienziato pazzo si trasforma in non so quale mostro: quattro bracci meccanici saldati bene al suo corpo. Ah! Un certo Otto Octavious si ritrova con otto estremità. Ha fatto tombola! ('''J. Jonah Jameson''')
*Ciao, MJ! Sono Peter, stavo venendo a teatro e... Vedi, ero sul mio motorino e... seì lì? Ti giuro, l'avevo pianificato per tutto il giorno e... e tu l'avevi previsto che ti avrei deluso. È stupefacente, no? Cioè, quanto è complicata una cosa semplice, tipo trovarsi in un posto alle otto... E inoltre c'era una maschera odiosa che... be', qualcuno gli dovrebbe dire due parole! {{NDR|Il tempo della telefonata termina}} Ok, ti dico la verità... Eccola qui: io sono Spider-Man. Assurdo, eh? Ecco perché non posso mettermi con te. Se i miei nemici sapessero di te... Se ti facessero del male, non potrei mai perdonarmelo... Come vorrei poterti dire quello che provo per te. ('''Peter Parker''')
*La mia Rosy è morta... Il mio sogno è morto... E queste... {{NDR|i tentacoli}} mostruosità devono finire in fondo al fiume, insieme a me! C'è qualcosa nella mia testa... Qualcosa che mi parla... Il chip inibitore! Andato. Ricostruire? No... Peter aveva ragione: ho sbagliato i calcoli... Non posso aver sbagliato i calcoli, stava funzionando, giusto?! {{NDR|Sorridendo maleficamente}} Sì... ricostruiamo! Ampliamo il campo di contenimento! Rendiamolo più grande che mai! ... Ma ci serve denaro! Un furto? No, no, no, no, non sono un criminale! Esatto... Il vero crimine sarebbe non finire quanto cominciato... Lo faremo qui! La potenza del sole nel palmo della mia mano! Niente ci potrà sbarrare la strada! Niente!! ('''Otto Octavius/Dottor Octopus''')
*Che tela tesserai per cavartela? ('''Dottor Octopus''')
*Chissà perché non posso avere quello che voglio... Quello che mi serve... Ma che cosa devo fare, insomma? ('''Peter Parker''')
*{{NDR|Guardando il costume di Spider-Man}} Spider-Man... Era un eroe. Solo che io non l'ho capito. È un... {{NDR|si gira e vede che il costume è sparito}}... ladro! Ha rubato il costume! {{NDR|Leggendo il foglietto che sta al posto del costume}} "Il vostro amichevole Spider-Man di quartiere"?! È una minaccia della città! Voglio che quell'aracnoide arrampica-muri sia processato! Voglio vederlo impiccato alla sua ragnatela! Io voglio Spider-Man!!! ('''J. Jonah Jameson''')
*Hai quello che ti serve per giocare al piccolo chimico, ora lasciami andare! ('''Mary Jane''')
*Mi hai messo la ragnatela tra le ruote per l'ultima volta! ('''Dottor Octopus''')
*'''Mary Jane Watson''': Credo di averlo sempre saputo... tutto questo tempo... chi eri veramente.<br /> '''Peter Parker/Spider-man''': Allora sai perché non possiamo stare insieme. Spider-man avrà sempre dei nemici. Non posso lasciarti correre tanti rischi. Io rimarrò per sempre Spider-man. La nostra storia non è possibile.
 
*'''Harry Osborn''' {{NDR|mentre fissa il pugnale col quale avrebbe dovuto uccidere Peter Parker, alias Spider-Man, ode un rumore insolito}}: Chi c'è? {{NDR|si sente la risata diabolica del Goblin}} Ma chi c'è?<br />'''Norman Osborn''': Figliolo... {{NDR|Harry si volta e vede suo padre nel riflesso dello specchio}} Sono qui.<br />'''Harry Osborn''': Papà? Credevo tu fossi...<br />'''Norman Osborn''': No. Io vivo in te, Harry. Adesso tocca a te. Hai giurato che Spider-Man la pagherà. Ora fagliela pagare.<br />'''Harry Osborn''': Peter è il mio migliore amico.<br />'''Norman Osborn''': E io sono tuo padre. Sei debole. Sei sempre stato debole, e sempre debole sarai finché non assumi il controllo. Ora sai la verità sul conto di Peter. Sii forte, Harry. Vendicami. {{NDR|Harry scuote la testa}} Vendicami!!!<br />'''Harry Osborn''': Noooooo!!! {{NDR|tira furiosamente lo stesso pugnale addosso allo specchio, frantumandolo, aprendo però la porta verso il laboratorio segreto del Goblin e scoprendone tutte le attrezzature e le armi, maschera, siero e aliante compresi, dove diventerà il "[[Spider-Man 3|New Goblin]]"}}
 
*{{NDR|Mary Jane ha abbandonato il suo matrimonio per andare da Peter perché ha capito che è lui che ama veramente}}<br />'''Mary Jane Watson''': Dovevo fare quello che andava fatto.<br />'''Peter Parker''': Mary Jane...<br />'''Mary Jane Watson''': Peter... Io non sopravvivo senza di te.<br />'''Peter Parker''': Non dovresti essere qui.<br />'''Mary Jane Watson''': Lo so che secondo te non possiamo stare insieme... ma non puoi rispettarmi abbastanza da farmi prendere una decisione? Lo so che ci saranno dei rischi, ma io voglio affrontarli con te. È assurdo essere vivi solo a metà, la metà di noi stessi... Io ti amo... E quindi eccomi qua, sulla soglia di casa tua... Ci ho passato la vita sulla soglia di casa tua. Non sarebbe ora che qualcuno salvasse la vita a te? Forza, di' qualcosa!<br />'''Peter Parker''': Grazie, Mary Jane Watson. {{NDR|Si baciano}}
90 306

contributi