Differenze tra le versioni di "Dart Fener"

*{{NDR|[[Ultime parole da Guerre stellari|Ultime parole]]}} Obi-Wan... In lui c'è del buono. Io lo so. Lo so che c'è... ancora. (Padmé Amidala)
 
====[[John Jackson Miller]]====
*Non riesco ancora a credere che l'Ordine dei Jedi non esista più... e che Palpatine abbia una Repubblica corrotta nelle sue grinfie. E non riesco a credere che sia riuscito a corrompere anche Anakin. Gli olovidio in cui massacrava i giovani Jedi nel Tempio perseguitano i miei sogni... e mi fanno sempre più male. ([[Obi-Wan Kenobi]])
*I suoi poteri ci avevano colpito. E avevano colpito anche lui, solo che non li ha mai rispettati. Soprattutto alla fine.<br>Ho ancora la sua spada laser, sai? Ce l'ho tra le mani in questo momento. Certe notti, come questa, mi ritrovo seduto a fissarla, chiedendomi che cosa avrei potuto fare per aiutarlo. ([[Obi-Wan Kenobi]])
*Non credo che le cose cambieranno tra sei mesi o tra sei anni, se non ce ne vorranno anche di più prima che nella galassia torni la pace. I miei amici non torneranno mai più in vita. Non mi perdonerò mai per quello che ho fatto al povero Anakin. ([[Obi-Wan Kenobi]])
*Ho fatto di nuovo quel sogno.<br>Era identico al precedente. Non ero in me. Era come se vedessi il mondo attraverso... qualcosa. Una specie di galleria, un filtro. E poi ho sentito gridare.<br>Scommetto che sei stanco di sentirmi parlare di sogni... in fondo lo faccio ogni settimana da quando sono arrivato su Tatooine. Mi sveglio sempre di soprassalto. In qualche modo, ho l'impressione che si tratti di Anakin.<br>Le ultime volte è cambiato leggermente. La galleria è più stretta e luminosa. Di solito è tutto rosso e offuscato, ma ieri notte era come se vedessi... be', attraverso gli occhi di un Tusken, per quanto possa sembrare strano.<br>E il grido era meno forte del solito. Mi è sembrato distante, incerto. Le altre volte mi aveva preoccupato di più.<br>Non so che cosa significhi. ([[Obi-Wan Kenobi]])
*Ho fatto di nuovo quel sogno.<br>
Era identico al precedente. Non ero in me. Era come se vedessi il mondo attraverso... qualcosa. Una specie di galleria, un filtro. E poi ho sentito gridare.<br>Scommetto che sei stanco di sentirmi parlare di sogni... in fondo lo faccio ogni settimana da quando sono arrivato su Tatooine. Mi sveglio sempre di soprassalto. In qualche modo, ho l'impressione che si tratti di Anakin.<br>Le ultime volte è cambiato leggermente. La galleria è più stretta e luminosa. Di solito è tutto rosso e offuscato, ma ieri notte era come se vedessi... be', attraverso gli occhi di un Tusken, per quanto possa sembrare strano.<br>E il grido era meno forte del solito. Mi è sembrato distante, incerto. Le altre volte mi aveva preoccupato di più.<br>Non so che cosa significhi. ([[Obi-Wan Kenobi]])
*Palpatine non ha corrotto Anakin tutto da solo. Anakin aveva già i suoi bei difetti. Difetti che non ero riuscito a scorgere, quando invece avrei dovuto prepararlo a correggerli. L'Imperatore, comunque, ha giocato un ruolo chiave. Non so neppure se sarei riuscito a salvare Anakin dalla sua influenza. Quando ci ho provato, era già troppo tardi. ([[Obi-Wan Kenobi]])
 
22 092

contributi