Differenze tra le versioni di "L'era glaciale 2 - Il disgelo"

*'''Sid''': Sai che... tu ti estinguerai... fossile sarai.<br/>'''Manny''': Sta zitto, Sid.<br/>'''Sid''': Ok... Altolà, chi va là? È un mammut dall'aldilà.<br/>'''Manny''': Basta cantare.<br/>'''Sid''': Se non siamo ancora estinti batti le mani... se non siamo ancora estinti batti le mani... se non siamo ancora est... <br/>'''Manny''': Sid, ti casco di nuovo addosso e stavolta di uccido!<br/>'''Sid''': Ok, non tutti apprezzano i classici.
*'''Sid''': {{NDR|riferendosi ai due mostri marini che li avevano aggrediti prima}}A quale regno animale appartenevano?<br/>'''Diego''': Non ne ho idea, ma una cosa è certa; la terra è sicura, l'acqua non è sicura.
*'''Manny''': Ma dico, l'avete sentita? {{NDR|Imitando Ellie}} "Il coraggio è stupidità, forse dovreste scappare di più"! È esasperante, cocciuta ed ottusa!! <br />'''Sid''': Uhh! Ho capito! Ti piace! <br />'''Manny''': Niente affatto! <br />'''Sid''': Sta traquillo, con me il tuo segreto è al sicuro! {{NDR|A Diego}} Oh, e anche al tuo! <br />'''Diego''': Quale segreto? <br />'''Sid''': Ma lo sai, che non sei capace di nuotare? <br />'''Diego''': Ma che scemenza... <br />'''Sid''': Va bene, ma viviamo in un mondo che si scioglie! Dovrai affrontare le tue paure presto o tardi!
*'''Ellie''': Cosa c'è di attraente in me?<br/>'''Manny''': Eh? Non saprei eh... il tuo... didietro.<br/>'''Ellie''': Perchè, com'è?<br/>'''Manny''': È... grosso.<br/>'''Ellie''': Oh, lo dici soltanto per dire.<br/>'''Manny''': No, no veramente. Il più gran sedere che abbia mai visto.<br/>'''Ellie''': Grazie, che bel complimento. Ma che giornata pazzesca. Stamattina mi sono svegliata opossum e adesso sono una mammut.
*'''Sid''' {{NDR|rivolto a Diego}}: Oggi Manny ha fatto un bel passo avanti con Ellie!<br />'''Diego''': Decisamente.<br />'''Sid''': Già! Ha lasciato le spiagge dell'incertezza e si è tuffato a pesce: splash! Coraggioso, eh? Visto come ha affrontato le sue paure?<br />'''Diego''': Non saprei. Le sciabole non hanno paura.<br />'''Sid''': Oh, andiamo, tutti gli animali hanno paura; è quello che ci divide da... i sassi! I sassi non conoscono la paura... {{NDR|getta un sassolino in una pozzanghera}} ...e vanno a fondo.<br />'''Diego''': Dove vuoi andare a parare?<br />'''Sid''': Forse ti sorprenderà sapere che persino a me è capitato di avere... paura!<br />'''Diego''' {{NDR|facendo lo gnorri}}: No, tu?<br />'''Sid''': Oh sì, sì, sì, per quanto sembri impossibile, noi bradipi abbiamo dei nemici naturali che vorrebbero farci del male o addirittura "ucciderci".<br />'''Diego''': Mi domando perché.<br />'''Sid''': Soprattutto per invidia; ma il punto è che la paura è naturale!<br />'''Diego''': La paura è per le prede!<br />'''Sid''': Allora stai permettendo all'acqua di fare di te una sua preda. Tuffati e confida nel tuo istinto! {{NDR|si tuffa in un cespuglio}} Sai, molti animali sanno nuotare già da piccoli, {{NDR|cammina furtivamente su un tronco}} e per una tigre è un po' come quando striscia sulla pancia per avvicinarsi furtiva alla preda indifesa. In fretta, però! {{NDR|finge di nuotare sorreggendosi su delle liane}} Artiglio, calcio, artiglio, calcio...mi avvicino alla preda... artiglio, calcio. Ora mi guardo dietro le spalle per vedere se sono seguito e respiro. {{NDR|respira profondamente due volte}} Avanzo furtivo, avanzo furtivo e poi...{{NDR|Diego, infastidito, taglia le liane e lo fa cadere a terra}}...e poi cado.<br />'''Diego''': Ti correggo: vai a fondo. A fondo come un sasso.
Utente anonimo