Differenze tra le versioni di "Il Trono di Spade (prima stagione)"

*Il primo che ucciso era un Tarly, in piena battaglia, a Sala dell'estate. Il mio cavallo fu raggiunto da una freccia, e così mi ritrovai nel fango. Lui si lanciò verso di me, quello sciocco rampollo di nobili origini, credendo forse di porre fine alla ribellione con un colpo di spada. Lo abbattei col mio martello. Per gli Dei, ero forte a quei tempi. Gli fracassai il pettorale dell'armatura, probabilmente gli fracassai anche le costole. Ero davanti a lui con il martello alzato, e un secondo prima di colpirlo lui gridò "Aspetta! Aspetta!". Non lo dicono mai che se la fanno sotto come neonati, è una parte che le ballate non raccontano. Stupido rampollo... ora, invece, i Tarly si inginocchiano di fronte a me come tutti gli altri. Se si fosse tenuto alla larga dalla battaglia insieme a quelli più furbi, a quest'ora sua moglie lo renderebbe infelice, i suoi figli sarebbero degli ingrati, e lui si alzerebbe tre volte durante la notte per pisciare in un paiolo. ('''Robert''')
 
*Sterminatore di re, avanti entra! Sono circondato, dai Lannister. Tutte le volte che chiudo gli occhi vedo i loro capelli biondi e quei loro volti tronfi e sodisfatti. Dev'essere stato umiliante, eh? Starsene là fuori in attesa come una sentinella qualsiasi. JamieJaime Lannister, figlio del potente Tywin, costretto a montare la guardia mentre il suo sovrano mangia, beve, caca e scopa. ('''Robert''') {{NDR|a Jaime}}
 
*Come si dice? "Il re defeca e il cavaliere lo pulisce." ('''Jaime''')
Utente anonimo