Differenze tra le versioni di "Klaus Kinski"

1 454 byte aggiunti ,  9 mesi fa
==Citazioni di Klaus Kinski==
*{{NDR|Su [[Werner Herzog]]}} È matto, solo per questo lavoriamo insieme. (dal documentario ''[[Kinski, il mio nemico più caro]]'')
*L'[[uomo]] va giudicato soprattutto dai suoi [[vizio|vizi]]; le [[virtù]] si possono fingere; i vizi invece sono sempre genuini. {{c|Priva di fonte}}
*Quando interpreto un personaggio, anche se è la persona più spregevole del mondo, divento lui per tutta la durata del film.
:''When I play a character, even if he's the most despicable person in the world, I become him for the duration of the production''<ref name=James>{{en}} Citato da Caryn James nel Necrologio sul ''New York Times'', ''[https://www.nytimes.com/1991/11/27/movies/klaus-kinski-65-actor-known-for-his-portraits-of-the-obsessed.html Klaus Kinski, 65, Actor Known For His Portraits of the Obsessed]'', ''nytimes.com'', 27 novembre 1991.</ref>
 
{{Int|Da ''[http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,1/articleid,1355_02_1986_0237_0019_19541399/ Klaus Kinski, un vampiro sulla laguna per il secondo Nosferatu]''|Intervista di Lamberto Antonelli, ''La stampa'', 5 settembre 1986}}
*Non sopporto quei registi che si attribuiscono il merito di un film interpretato da me. Come se mi avessero diretto a bacchetta. Io invece non sono mai stato diretto da qualcuno. Non faccio nemmeno le prove di una scena. Arrivo sul set e recito la mia parte come lo sento di fare. Se vado bene è merito mio. Del resto dicono tutti, compreso il mio amico Werner Herzog, che sono un genio... Un genio? Cos'è mai un genio? Chi può stabilirlo o misurarlo? Comunque io non lo so né mi importa di saperlo.
*Quali registi preferisco? Non mi interessa dirlo. Ma per esempio non ho mai voluto fare film con Fellini o Visconti anche se me lo hanno proposto, perché non mi pagavano in proporzione al tempo che avrei dovuto perdere con loro.
*Il set è una specie di zoo ed io al posto delle unghie ho il mio talento. Non sono un cieco che ha bisogno di essere guidato. E nello zoo non voglio sarci come un animale in gabbia.
*Dei film che ho fatto (ma sono assai più quelli che ho rifiutato) non mi interessa per niente. Non vado nemmeno a vederli quando escono e non cerco di sapere quel che poi ne succede. È cosa che riguarda il regista e il produttore. Quando incomincio un film non ho nemmeno la voglia di stare a dire perché lo faccio. Scriva pure quel che le pare, che lo faccio solo per i soldi.
 
==Citazioni su Klaus Kinski==
22 656

contributi